Recensione JISIWEI I3 robot aspirapolvere alternativa economica a 170€ di iRobot Roomba

Recensione JISIWEI I3 robot aspirapolvere alternativa economica a 170€ di iRobot Roomba

JISIWEI I3 è un robottino per le pulizie davvero impressionante: è normale chiedersi se per 170€ ci si porta a casa un giocattolino o qualcosa di serio dato che in questa fascia di prezzo si trova normalmente una scopa elettrica o aspirapolvere classico ed i marchi più blasonati costano almeno il doppio.
Le tre domande che frullano per la testa sono: NE VALE LA PENA? PULISCE BENE? E’ VERAMENTE AUTONOMO?
Per rispondere a queste domande ho fatto dei test e posso dire con certezza che una volta che lo si prova non si riesce più a far a meno di lui, diventa un compagnetto di pulizie indispensabile mentre si fa altro, anche se non è completamente autonomo e necessita di un po’ di campo libero da oggetti che potrebbero farlo incastrare nel tentativo di salirci sopra.

La pulizia è efficace, intelligente, avviato in modalità automatica gestirà da solo la pulizia e si accanirà sui punti più sporchi a seconda della sporcizia rilevata.
E’ possibile comandarlo anche manualmente usando un telecomando a infrarossi che troviamo in confezione (peccato la mancanza delle batterie).
E’ pieno di sensori che gli permettono una totale autonomia e sicurezza operativa (anti collisione ed anti caduta dagli scalini) ma ha addirittura una connessione WiFi ed una telecamera HD per controllarlo anche quando non si è in casa e verificare cosa sta facendo (dulcis in fundo si può usare anche come telecamera di sicurezza, con tanto di notifiche di allarme ed email).
Ma non è tutto: può anche dare una rapida rinfrescata del pavimento con acqua, infatti ha un serbatoio per l’acqua ed un pannetto in microfibra da installare in caso volessimo farlo, peccato che non abbiano incluso un secondo pannetto dato che in confezione sono presenti ricambi per le principali parti usurabili.
Mi ha convinto? Ma io semplicemente lo adoro!  con una sola carica gli faccio ripulire l’intera casa (2 ore di autonomia) e quando è scarico si va a caricare da solo, io devo avere l’unica accortezza di togliere di mezzo gli ostacoli e fargli la manutenzione ordinaria, al resto pensa lui

PACKAGING e DENTRO LA CONFEZIONE:
Confezione abbastanza curata, all’interno troviamo:
-Robot
-Base di ricarica
-Telecomando IR
-Caricabatterie (utilizzabile anche direttamente sul robot)
-4 spazzoline (2 di ricambio)
-1 pennellino per pulirlo
-1 filtro hepa di ricambio
-1 manuale di istruzioni multilingua (tradotto un po’ male)

DESIGN e QUALITA’:
Design funzionale e futuristico, è un dischetto da 340mm di diametro, davvero bello da vedere e che fa veramente hi-tech.
I materiali sono buoni ed in apparenza sembra tutto robusto.

POTENZA e FUNZIONAMENTO:
Il robottino ha una potenza massima di aspirazione di 800pa, ma in modalità normale la potenza sarà ridotta in modo da migliorarne l’autonomia.
Si può comandare in manuale e direzionale con il telecomandino in dotazione, avviare una modalità “spot” per pulire un determinato punto oppure avviare la modalità di pulizia automatica che alternerà vari modelli intelligenti di pulizia a seconda del livello di sporcizia rilevato sul pavimento.
Sempre con il telecomandino ad infrarossi è possibile impostare un timer per posticipare di 2 ore la pulizia (bisogna premere il pulsante con l’orologio ed il pulsante “play/pausa” per confermare).
Per la videorecensione ho fatto qualche test simulando livelli estremi di sporcizia usando carta, riso, zucchero, cous cous e farina, e se l’è cavata niente male considerando che nel test gli permettevo una singola passata. Quando in modalità automatica ripasserà più volte e devo dire che il risultato sarà sempre sbalorditivo.
La pulizia si può avviare sia con un pulsante posto sul robottino, che con il telecomando ad infrarossi e addirittura fuori casa usando l’applicazione Jisiwei Robot (cercatela nel vostro app store).
Per utilizzarlo in remoto è necessario registrarsi al servizio cloud (sempre dall’applicazione), aggiungere il robot scansionando un QR Code che è posto sotto il robottino e fornirgli la password del wifi per connettersi alla rete (io vi consiglio la modalità sonic ad ultrasuoni per fornire la password al robot).
Nell’uso quotidiano il robottino risulta versatile e semplice da usare, sarebbe completamente autonomo se non fosse che tende a rimanere incastrato quando trova oggetti di circa 3cm come i tubi di base di alcuni tipi di sedie oppure qualche bilancia o tappeto particolare, ma niente paura: quando in difficoltà fermerà la pulizia, quindi è sempre sicuro utilizzarlo e ad ogni ostacolo o problema semplicemente si metterà a riposo.
Quando scarico cercherà in automatico la base e se riuscirà a raggiungerla prima che la batteria sia completamente a terra si metterà da solo a caricare.
L’autonomia della batteria è di circa 2 ore e si ricarica in 3-5 ore a seconda di quanto è scarica.

PULIZIA PAVIMENTO CON ACQUA:
Il robotino ha un serbatoio per l’acqua da 180ml, non sono tanti ma sufficienti per rinfrescare il pavimento.
Sarà necessario staccare il serbatoio, ricaricarlo con acqua, rimontarlo sul robottino stando attenti a non far fuoriuscire acqua ed installare il pannetto in microfibra.
Il pannetto si può scegliere di inumidirlo nella sua parte rettangolare per avere un lavaggio più efficace, tutto dipende dal grado di pulizia che volete, l’importante è non esagerare e non inzupparlo al punto da far colare acqua.

MANUTENZIONE:
Importantissimo prendersi cura del robottino tenendo sempre d’occhio, oltre ovviamente al serbatoio della sporcizia, le due spazzoline rotanti alla base: tendono a raccogliere capelli e a lungo andare potrebbero bloccarsi se trascurate. Meglio pulirle bene, ruotarle in caso dovessero grippare, e tenere sempre ben puliti i sensori ed i contatti di ricarica del robot.
Il serbatoio per la sporcizia può contenere fino a 600ml di sporcizia ma è consigliabile tenerlo sempre il più pulito possibile, ha al suo interno un filtro a retina ed un filtro hepa: è sconsigliato lavare con acqua il filtro hepa in quanto è sostanzialmente cartone, ma una buona soffiata con aria compressa lo aiuterà a durare di più.
Interessante il fatto che, a leggere il manuale, il battery pack al suo interno sia sostituibile in caso di guasti. Questo potrà servire in caso l’autonomia dovesse calare e dovesse rendersi necessario sostituire la batteria integrata.

RUMOROSITA’:
Essendo un aspirapolvere ovviamente farà abbastanza rumore, il valore in caso sia attivata la potenza di aspirazione massima è di 61dB, tuttavia è sopportabile a patto di usarlo ovviamente di giorno.

SPECIFICHE TECNICHE:
POTENZA ASPIRAZIONE: 800 Pa
CONTENITORE SPORCIZIA: 600ml
SERBATOIO ACQUA: 180ml
RUMOROSITA’ MASSIMA: 61dB
BATTERIA: 2200 mAh Li-Ion
RICARICA: 200-300 minuti
TEMPO PULIZIA: 90-120minuti
DIAMETRO: 340mm
ALTEZZA: 88mm
PESO: 2.6kg

Qualità costruttiva
Design
Funzionalità
Dotazione di serie
Esperienza utente
Prezzo
Media

PRO👍:
-Rapporto prezzo/prestazioni incredibile
-Buona potenza di aspirazione
-Intelligente e sicuro
-Si accanisce sulle parti più sporche del pavimento e si può comandare anche manualmente
-Connessione WiFi per avviarlo fuori casa e controllare cosa fa con la sua telecamera
-Buona dotazione di ricambi in confezione
-Buon design e materiali

CONTRO👎:
-Ruote un po’ piccole, si incastra nel tentativo di scavalcare i “tubi” di sedie un po’ particolari ed altri oggetti molto bassi (3 cm) come le bilance pesa persone
-Applicazione per smartphone un po’ scarna ed acerba, indicatore della batteria non funzionante e mancano i timer
-Sarebbe stato gradito un secondo pannetto in microfibra e la presenza di batterie per il telecomando
-Trascina gli oggetti più leggeri come bottiglie vuote, ciotole per cani e gatti, se avete animali dovrete trovare il modo di fissarle o tenerle lontane da lui.

ACQUISTA A PREZZO SCONTATO SU AMAZON: http://amzn.to/2i00q7W